Home  »  settembre, 2010

settembre 30, 2010

Contratti pubblici: l’Amministrazione non può disattendere il bando neppure in caso di "ius superveniens"

Consiglio di Stato, sezione IV, 7 settembre 2010, n. 6485 – Nell’espletamento di una procedura di gara, l’Amministrazione è tenuta ad applicare le regole contenute nel bando anche nel caso in cui sopravvenga l’abrogazione o la modifica della disciplina vigente al momento della sua adozione. [fonte: EIUS]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Articoli

Articolo di Massimo Siclari – Profili costituzionali dell’Health Tecnology Assessment. [fonte: EIUS]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Lavoro: anche il "tempo tuta" deve essere retribuito

Corte di cassazione, sezione lavoro, 10 settembre 2010, n. 19358 – Al fine di valutare se il tempo occorrente per indossare la divisa aziendale debba essere retribuito o meno, occorre far riferimento alla disciplina contrattuale specifica: in particolare, ove sia data facoltà al lavoratore di scegliere il tempo e il luogo ove indossare la divisa […]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Contratti pubblici: le "circostanze speciali" che consentono il ricorso alla trattativa privata non possono basarsi meramente sulla presunta maggiore convenienza tecnico-economica dell’intervento

Consiglio di Stato, sezione V, 21 settembre 2010, n. 7024 – Anche nel caso di concessione di pubblici servizi, il ricorso alla trattativa privata deve ritenersi circoscritto ai soli casi di impossibilità di far luogo ad una pubblica gara in ragione dell’estrema urgenza, ovvero della sussistenza di presupposti d’ordine tecnico tali da impedire, se non […]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Accesso ai documenti amministrativi: il datore di lavoro può accedere alle dichiarazioni rese agli ispettori dai propri ex dipendenti

TAR Emilia-Romagna, sezione I, 1° settembre 2010, n. 7890 – Deve essere accolta l’istanza del datore di lavoro volta ad accedere alle dichiarazioni rese, nel corso di un’attività ispettiva, da un proprio dipendente, allorché sia cessato il rapporto di lavoro con quest’ultimo. [fonte: EIUS]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Accesso ai documenti amministrativi: il consigliere comunale o provinciale non è tenuto a motivare la sua richiesta e può accedere anche ad informazioni riservate

Consiglio di Stato, sezione V, 17 settembre 2010, n. 6963 – Il diritto di accesso riconosciuto dalla legge ai consiglieri comunali e provinciali (art. 43, comma 2, d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267) è strettamente funzionale all’esercizio del proprio mandato (ossia alla verifica e al controllo del comportamento degli organi istituzionali decisionali dell’ente locale ai […]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Condominio: per modificare le tabelle millesimali non occorre l’unanimità

Corte di cassazione, sezioni unite civili, 9 agosto 2010, n. 18477 – In materia di condominio, l’approvazione o la revisione delle tabelle millesimali non necessita del consenso unanime dei condomini, essendo sufficiente la maggioranza qualificata di cui all’art. 1139, comma 2, c.c. [fonte: EIUS]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Esame da avvocato: la prova orale è valida anche senza l’illustrazione delle prove scritte

TAR Lazio, sezione I, 17 settembre 2010, n. 32352 – In materia di esame di abilitazione all’esercizio della professione forense, è legittima la prova orale in cui sia stata omessa la “succinta illustrazione delle prove scritte” prevista dall’art. 17-bis, comma 3, del r.d. 22 gennaio 1934, n. 37. [fonte: EIUS]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Notifiche: è nulla la notifica a mani del portiere se l’ufficiale giudiziario non attesta la mancanza degli altri soggetti abilitati a ricevere l’atto

Corte di cassazione, sezione II, 11 settembre 2010, n. 19417 – E’ nulla la notificazione effettuata nelle mani del portiere, ove l’ufficiale giudiziario non attesti espressamente il mancato rinvenimento del destinatario e delle persone preferenzialmente abilitate a ricevere l’atto ai sensi dell’art. 139, comma 2, c.p.c. [fonte: EIUS]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto
settembre 30, 2010

Pubblica amministrazione: per la tempestività dell’istanza del privato conta la data di spedizione della raccomandata

Consiglio di Stato, sezione V, 14 settembre 2010, n. 6678 – Salvo che la “lex specialis” non stabilisca diversamente, il termine finale per la presentazione della domanda del privato alla pubblica amministrazione deve considerarsi osservato ove tale domanda sia inoltrata in tempo utile a mezzo raccomandata, rilevando in tal caso la data di spedizione e […]

admin / Nessun commento» Leggi Tutto